• Home
  •  > Notizie
  •  > È morto Gaetano Cescon ex assessore e sacrestano

È morto Gaetano Cescon ex assessore e sacrestano

SAN POLO

Si è spento a 89 anni Gaetano Cescon, era ospite da tre settimane del centro servizi per anziani “Casa Luigi e Augusta” di Roncadelle. Cescon era un’istituzione a San Polo, dove abitava in località Guizza. Imprenditore agricolo e vitivinicoltore, era socio conferitore della cantina sociale “Viticoltori Ponte” di Ponte di Piave. È stato per circa sessant’anni sacrestano nella chiesa della Madonna di Lourdes della Guizza, collaboratore anche della parrocchia di San Polo e dell’associazione caritatevole “San Vincenzo de’ Paoli”. Era priore dell’antica confraternita del Santissimo Sacramento: suo il compito di guidare le processioni in occasione delle feste religiose più importanti. Consigliere comunale e assessore alle politiche sociali per tre mandati, ha affiancato per circa quindici anni i sindaci Ircano Zanet e Vendemiano Sartor. Era sempre presente e attivo nel mondo del volontariato, tanto da ottenere il 27 dicembre 2013 l’onorificenza di cavaliere al merito della Repubblica. Cescon aveva perso circa un anno fa l’amata moglie Rosa Tadiotto, mancata per un ictus. Lascia i figli Claudio, Mauro, Gian Enrico, Giuseppe, Roberta e Monica. Il funerale sarà officiato oggi alle 15 nella chiesa arcipretale di San Polo di Piave. —

Pubblicato su La Tribuna Di Treviso